Sport

Campioni e campionesse, corse e altre attività.

L’ITALIA TRIONFA AL GRANDE TOUR FRANCESE

Si e’ concluso oggi il 101′ Tour de France. Dopo 21 tappe e 3664 km percorsi, facciamo un riepilogo di quanto successo in queste tre settimane per poi analizzare questi dati: al via 22 squadre con 198 corridori, hanno concluso la corsa in 164. 34 ritirati tra cui alcuni nomi illustri: Kawendish Modolo Andy Sleack Froom Contador Cancellara Rui Costa Gherrans.

MAARTEN DE JONGE SALVATO DAL CASO

Quando si dice baciato dalla fortuna. Maarten de Jonge, olandese, 29 anni e ciclista professionista del team malese Terengganu Cycling Team ha scampato la morte per due volte nel giro di pochi mesi. Le circostanze, in entrambe le volte, erano simili.

Tour de France 2014: il commento di Savoldelli

Passerella finale sui campi Elisi per la Vincenzo Nibali, il siciliano non corre rischi, resta nella pancia del gruppo, si gode questa bellissima giornata in questo fantastico scenario e va a cogliere un successo che resterà nella storia del ciclismo italiano e mondiale.

Alessandro Schiasselloni e lo sport mentalist

Essere mentalist vuol dire adoperare la mente come uno strumento di precisione per leggere quella altrui, influenzare con logica i pensieri, formulare previsioni e cercare di delineare un futuro tecnico e di progresso fisico/mentale a chi si affida per il suo scopo “ludico” come lo sport o la salute atletica.

Campionato Italiano di Cross Country sul confine

Mancano solo 3 giorni all’inaugurazione dei Campionati Italiani Cross Country 2014. Quest’anno si gareggia a Gorizia, nel meraviglioso polmone verde del Parco regionale di Piuma che per l’occasione si trasforma in un’arena naturale in cui grandi atleti e amatori potranno mettersi alla prova.

La Leggendaria Charly Gaul: un giorno di gloria per tutti

Charly Gaul diventa una leggenda l’8 giugno 1956 vincendo la tappa del Giro d’Italia che terminava sul Monte Bodone. Quel giorno il vento freddo soffiava la pioggia in ogni direzione, molti si ritirarono, non il ventiquattrenne del Lussemburgo, che lasciò tutti alle spalle e tagliò il traguardo per primo.