Il norvegese dopo una gara tatticamente perfetta regola l’olandese Terpstra. Ma l’edizione n. 99 passerà alla storia per la macchina addetta al cambio gomme, che prima fa cadere il neozelandese Sergent, poi tampona l’ammiraglia della Fdj. Nella gara femminile vince l’Italia con Elisa Longo Borghini.

hSm63EFzM1E