Ospite della 33esima puntata di Scatto e Controscatto il vincitore dell’Adriatica Ionica Race, Filippo Zana. Classe 1999, il portacolori della Bardiani-Csf-Faizanè è una delle giovani speranze del nostro movimento.

Nell’albo d’oro della corsa Zana succede a Sosa, Padun e Fortunato. In questa puntata condotta come sempre da Francesca Cazzaniga in compagnia del direttore di Tuttobiciweb Pier Augusto Stagi si è anche parlato del Giro del Delfinato, conquistato da Primoz Roglic, prova in vista del Tour de France che scatterà il primo luglio da Copenaghen con una cronometro per concludersi, come da tradizione, dopo 21 tappe a Parigi, sui Campi Elisi.