Il viaggio è finito. Il mio breve diario spero vi abbia fatto emozionare o, più semplicemente, fatto venir voglia di intraprendere questo splendido viaggio in Salento. Ma è il momento, forse, di dare informazioni utili per chi volesse muoversi in questa terra meravigliosa.
Se non avete voglia di perdere tempo e volete, giustamente, un po’ di comodità, rivolgetevi a SalentoBiciTour (www.salentobicitour.org): Carlo e Giulia vi sapranno indirizzare nella maniera migliore, organizzandovi un viaggio ad hoc, con la possibilità di scegliere tra un percorso guidato o in piena libertà (assicurandovi comunque biciclette e trasporto bagagli).
[1;100]
 
Il consiglio è di fare almeno una tappa a Lecce e di spendere una notte nel nuovissimo e splendido Palazzo dei Dondoli (www.palazzodeidondoli.it), a 5 minuti dal centro storico, che potrete visitare a piedi o con l’aiuto dei ragazzi di veloservice, per un carinissimo bike-tour guidato alla scoperta di storia e curiosità del capoluogo salentino. Per la cena qualità, accoglienza e piatti tipici li potrete gustare al ristorante “Alle due corti”.
Il Salento è un territorio straordinario, con piccoli gioielli sparsi anche nella parte centrale, ma ovviamente i luoghi sul mare sono quelli più suggestivi e coinvolgenti.
Otranto vale una tappa e una dormita al resort Basiliani (www.basilianiresort.com), che mette a disposizione una spa attrezzata e rilassante. Sulla costa adriatica immancabili i passaggi da Santa Cesarea e Castro e, ovviamente, Santa Maria di Leuca. Da qui il consiglio è quello di risalire verso Gallipoli, cittadina ideale da visitare lontano dalla confusione turistica dei mesi estivi, perchè in grado di offrire bellezze artistiche e bontà culinarie.
In un ideale percorso ad anello con partenza e ritorno a Lecce, sulla strada del ritorno sarebbe utile fermarsi a Galatina, per vedere la splendida basilica di Santa Caterina e farsi raccontare qualcosa in più sulla pizzica, il ballo tipico di questa zona.
Un ultimo consiglio: lasciatevi sorprendere e guidare anche dal cuore. Scoprirete cose che le cartine non segnalano e non vi possono spiegare…
Luca Gregorio

PARTECIPA ALLA NUOVA CHALLENGE DI BIKE

Dal 3 maggio inviaci le foto più belle e significative che ti ritraggano con la tua amata bicicletta.
In regalo riceverai un codice sconto del 15% da utilizzare sul sito ww.ethen.eu

Partecipa