Sidi Sport si conferma grande protagonista anche di questo finale di stagione. Dopo dieci lunghi mesi di fatiche, emozioni e vittorie, tra classiche e grandi giri, i campioni della scuderia Sidi hanno ancora energie e fame di successo. Quello che si è appena concluso è stato un week-end davvero straordinario e ricco di emozioni.

Da nord a sud del globo, siano gare in linea oppure corse a tappe il risultato non cambia, a vincere è Sidi. Sulle strade della Francia, con una prestazione a dir poco maiuscola, Matteo Trentin (Etixx – Quick-Step) ha vinto la Paris-Tours. Al termine di una splendida azione nata nel finale, Trentin ha messo in fila allo sprint con autorevolezza i due compagni di fuga, i belgi Tosh Van der Sande (Lotto Soudal) e Greg Van Avermaet (BMC).

[2;100]
Bellissima l’immagine di Matteo Trentin a braccia alzate sul traguardo con ai piedi le calzature Wire nella speciale grafica realizzata per lui da Sidi.

[1;100]
Sotto il sole degli Emirati Arabi invece il colombiano Esteban Chaves (Orica-GreenEdge) ha vinto la prima edizione dell’Abu Dhabi Tour che si è svolta dall’8 all’11 ottobre. Chaves ha costruito il suo successo nella terza frazione con arrivo in salita a Jebel Hafeet, il punto più alto degli Emirati Arabi Uniti, dove ha staccato di 21” il vincitore della Vuelta Fabio Aru. Un’altra bella vittoria firmata Sidi Wire

PARTECIPA ALLA NUOVA CHALLENGE DI BIKE

Dal 3 maggio inviaci le foto più belle e significative che ti ritraggano con la tua amata bicicletta.
In regalo riceverai un codice sconto del 15% da utilizzare sul sito ww.ethen.eu

Partecipa