Helbiz, la società di micro-mobilità che si è fusa a febbraio con GreenVision, quotata al Nasdaq, ha siglato un accordo di partnership con l’insurtech Yolo Group per consentire agli utenti che si avvalgono di servizi di micro-mobilità di assicurare il proprio viaggio.

Grazie all’accordo, come spiega una nota, oltre ad offrire ai clienti la possibilità di acquistare un’assicurazione infortuni per i mezzi in sharing per tutta la durata del noleggio, Helbiz renderà disponibile sulla propria app un servizio di assicurazione per tutti coloro che utilizzano monopattini o biciclette private nella loro vita quotidiana.

Yolo Group, ricorda il comunicato, è una insurtech italiana che permette di sottoscrivere su base on-demand e pay-per-use i prodotti dei principali gruppi assicurativi nazionali e internazionali e lavorerà con Helbiz per l’integrazione di soluzioni di protezione all’interno dell’omonima piattaforma di sharing.

Questa partnership si inserisce all’interno di un accordo più ampio: le due società collaboreranno infatti per distribuire, tramite le properties digitali di Helbiz, soluzioni assicurative al di fuori del noleggio delle singole corse. Rientrano fra queste soluzioni assicurative on demand dedicate al mondo degli animali domestici, del food delivery e degli sportivi amanti delle attività outdoor che andranno ad affiancarsi a una polizza annuale di più ampio raggio contro gli infortuni con coperture di responsabilità civile e assistenza alla persona.

(Foto Shutterstock)

PARTECIPA ALLA NUOVA CHALLENGE DI BIKE

Dal 3 maggio inviaci le foto più belle e significative che ti ritraggano con la tua amata bicicletta.
In regalo riceverai un codice sconto del 15% da utilizzare sul sito ww.ethen.eu

Partecipa