Articolo tratto da BIKE Volume 3 Winter gennaio-marzo 2021

Non importa la performance sportiva ma luoghi, momenti e persone che restano del cuore. Con questo spirito e un ritmo dolce Stefano Francescutti, guida cicloturistica, e Laura D’Alessandro, architetto e fotografa, trascorrono le loro vacanze in coppia sul tandem. Un progetto personale che sconfina nella comunicazione grazie alle properties digitali di Tandem is better. Nuovi Venti il titolo dell’avventura che li ha visti protagonisti l’anno scorso, tra i due lockdown, quando hanno girato l’Italia in sella: tremila chilometri in venti regioni con l’auspicio che gli anni Venti dei Duemila tornino a portare speranza dopo il flagello della pandemia. Laura e Stefano, che hanno già attraversato la Danimarca e l’Irlanda – il sogno restano gli Stati Uniti – preparano ogni tappa meticolosamente, studiando bene dove mangiare, dove dormire e cosa vedere, anche se talvolta amano andare alla scoperta senza prenotazioni. Non per aerei e traghetti, però, perché, come hanno raccontato ad Andrea Colnago all’interno del programma BIKE Travel su BIKE, in quel caso è sempre meglio informarsi se è possibile imbarcare una bici delle dimensioni di Pegaso. Il loro tandem infatti si chiama come il bianco cavallo alato della mitologia greca.

Nella foto Stefano Francescutti e Laura D’Alessandro con il loro tandem Pegaso

Rivedi la puntata di BIKE Travel con Tandem is better:

PARTECIPA ALLA NUOVA CHALLENGE DI BIKE

Dal 3 maggio inviaci le foto più belle e significative che ti ritraggano con la tua amata bicicletta.
In regalo riceverai un codice sconto del 15% da utilizzare sul sito ww.ethen.eu

Partecipa