Cofidis, l’azienda specializzata in credito al consumo e soluzioni per pagamenti, proprietaria dell’omonimo team di ciclismo, sarà partner di ‘Giro d’Italia Ride Green‘, il progetto di Rcs Sport basato sull’attività di raccolta differenziata attraverso un sistema di tracciabilità e monitoraggio dei rifiuti, che promuove la salvaguardia delle aree attraversate dalla Corsa Rosa.

“Questa partnership nasce dal comune impegno verso la sostenibilità, uno dei nostri principali valori”, dichiara Alessandro Borzacca, direttore generale di Cofidis Italia, che BIKE ha intervistato l’anno scorso nella sesta puntata di BIKE Racing Team.

Una partnership che, prosegue Borzacca, “si iscrive all’interno del progetto #LikeMyPlanet, attraverso il quale il gruppo Cofidis supporta le filiali e i collaboratori a sviluppare iniziative volte alla protezione e al miglioramento dell’ambiente”.

Il progetto #LikeMyPlanet di Cofidis ha, tra i suoi obiettivi, quello di ridurre l’impronta di carbonio del 30% entro il 2023, ricorda una nota stampa. Tutte le filiali Cofidis si sono attivate nei 9 paesi dove è presente il gruppo, con iniziative sul territorio e con il coinvolgimento dei collaboratori.

Anche quest’anno il Team Cofidis partecipa al Giro d’Italia – al via sabato prossimo – che, seppur in un contesto complicato e meno accessibile a causa della persistenza dell’emergenza Covid-19, rimane un evento di grande fascino e ampia visibilità nel promuovere l’immagine e i valori che rappresentano Cofidis.

“La partecipazione del Team Cofidis al Giro d’Italia, unico evento ciclistico a tappe di rilevanza mondiale ad avere inserito l’impatto ambientale tra le sue priorità, ci permette di coniugare lo sport, ed in particolare il ciclismo, alla salvaguardia dell’ambiente”, conclude Borzacca.

(Team Cofidis)

PARTECIPA ALLA NUOVA CHALLENGE DI BIKE

Dal 3 maggio inviaci le foto più belle e significative che ti ritraggano con la tua amata bicicletta.
In regalo riceverai un codice sconto del 15% da utilizzare sul sito ww.ethen.eu

Partecipa