Cinque scene, cinque comuni, un unico spettacolo itinerante. Si chiama TOURtheater! ed è un’iniziativa, presentata dalla compagnia Accademia dei Folli, che si sviluppa in quattro appuntamenti gratuiti tra il Ticino e il Lago Maggiore: coinvolge infatti i comuni di Castelletto Ticino, Dormelletto, Lesa, Meina e Oleggio Castello. Si tratta di un’esperienza teatrale a tappe, ideata come una sorta di Theater Crawling (avete in mente il format in voga negli Stati Uniti, che coniuga reading letterari e drink?). Un progetto sostenuto dalla Fondazione Compagnia di San Paolo con il bando Viva, che punta a far scoprire il patrimonio culturale di un territorio attraverso le sue storie e i suoi paesaggi.

Le date? Domenica 4 luglio, domenica 18 luglio, sabato 7 agosto e sabato 14 agosto. Ogni spettatore dovrà semplicemente prenotarsi su www.oooh.events, scegliendo se assistere all’intero spettacolo in un giorno o alle singole scene in date diverse (ogni scena dura circa dieci minuti, per un totale di 50 minuti di spettacolo). Un progetto green, sostenuto anche da Legambiente: da una performance all’altra, infatti, ci si sposterà in bici (non vi stancherete pedalando 25 km, vero?) o con speciali navette elettriche. Sarà così possibile scoprire le storie portate alla luce dallo scrittore e drammaturgo Emiliano Poddi. E viaggiare con la fantasia tra bachi da seta, cavalli da corsa, bambole, marchesi e struzzi. Tutti i dettagli sul sito dell’Accademia dei Folli.