Nuova casa itinerante per la Federciclismo grazie alla partnership con MP Filtri. Presentata pochi giorni fa la nuova partnership tra Fci e MP Filtri, multinazionale italiana specializzata nella produzione di filtri ed elementi filtranti, dispositivi di monitoraggio della contaminazione, componenti per la trasmissione di potenza ed accessori per centraline e serbatoi di tutti i sistemi oleodinamici.

“Abbiamo subito capito che la realtà MP Filtri aveva dei valori coerenti con quelli della Federciclismo la loro storia parla di passione per il lavoro e per il ciclismo, quindi siamo felici di presentare questa partnership”, le parole del presidente Fci Cordiano Dagnoni. “Ringrazio l’azienda del Presidente Giovanni Pasotto che per prima ha accettato di sostenere l’innovativo progetto legato al bus azzurro che, ci auguriamo, possa andare nel corso degli anni con reciproche soddisfazioni. Inoltre, voglio sottolineare il valore aggiunto che darà il bus azzurro, una ‘casa itinerante’ per i nostri atleti e per il nostro staff, ma anche per i nostri sponsor che, sostenendo la nostra attività, avranno l’opportunità di vivere da vicino l’atmosfera azzurra alle competizioni”.

Fondata nel 1964 da Bruno Pasotto, MP Filtri è cresciuta nel corso degli anni sotto la guida della seconda generazione della famiglia, arrivando nel 2007 ad assumere una dimensione multinazionale con ben otto presidi diretti in Germania, Francia, Regno Unito, Canada, USA, Cina, India e Russia e distributori in oltre 100 Paesi, ricorda una nota. Da sempre l’azienda s’impegna nella promozione di grandi e piccole realtà sportive italiane e promuovendo anche iniziative umanitarie e sportive a livello internazionale. Ne è un esempio la partecipazione in Uganda a Inter Campus, che dal 1997 realizza interventi sociali e di cooperazione flessibili in 29 Paesi del mondo, utilizzando il calcio come strumento educativo per restituire il Diritto al Gioco a bambini bisognosi.

In ambito ciclistico MP Filtri è sponsor di alcune realtà amatoriali come la UC Pessano, con una scuola di ciclismo e promotrice della gara nazionale Pessano-Roncola e la squadra Team MP Filtri. Quest’ultima è affiliata alla Federazione Ciclistica Italiana ed attiva in varie competizioni dal 2011, famosa nell’ambiente del granfondo italiano grazie ai risultati ottenuti dai suoi giovani atleti. Tra le società sportive sostenute da MP Filtri anche il basket e le bocce (Asd Caccialanza).

“La passione per il ciclismo da parte di MP Filtri va di pari passo con l’anima green dell’azienda, che si esprime appieno nella sede di Pessano con Bornago (MI), progettata secondo i più alti standard di ecosostenibilità e rispetto per l’ambiente”, dichiara Giovanni Pasotto, presidente MP Filtri, la sponsorizzazione ufficiale della Federazione Ciclistica Italiana è quindi motivo di particolare orgoglio per noi condividendone totalmente i valori di impegno, sostenibilità, spirito di squadra ed integrità”.