Dopo le convocazioni di Davide Cassani anche il CT del settore femminile, Dino Salvoldi, ha ufficializzato l’elenco delle convocate per i Campionati Europei di Trento in programma dall’8 al 12 di settembre

Il CT della Nazionale azzurra femminile Dino Salvoldi ha commentato così:

“Gareggeremo su un percorso uguale per tutte le categorie femminili, ossia quello cittadino, che non lascia molto respiro: una salita impegnativa che si ripete ogni 10 minuti, 5 chilometri di discesa, 3 di pianura e poi si torna a salire. 8 giri per le Elite, 6 le Under23 e 5 per le Junior.”

“Nella prova Elite dovremo interpretare una corsa d’attacco per favorire Elisa Longo Borghini che è la nostra punta. Le avversarie sappiamo già chi sono: le olandesi. Il percorso può però livellare la differenza di valore tra le nostre e lo squadrone orange”.

“Nel Team Relay schieriamo un’ottima formazione dove con i maschi (Filippo Ganna, Alessando De Marchi e Matteo Sobrero) lotteremo per il podio. Le azzurre sono Elisa Longo Borghini, Elena Cecchini e Marta Cavalli”.

“Sono invece Vittoria Bussi ed Elena Cecchini le due ragazze che affronteranno la cronometro individuale, ci rappresenteranno al meglio. Bussi vuol migliorare il 5° posto dello scorso anno e il percorso filante l’aiuta”.

“Abbiamo poi grosse ambizioni anche nella crono individuale Under23 con Vittoria Guazzini. Devo ancora sciogliere le riserve sul secondo nome. Per quanto riguarda la prova su strada Under23 contiamo su una squadra forte. Dire chi sia la punta è difficile. Gaia Realini in salita è competitiva, poi vedo Vittoria Guazzini e anche Silvia Zanardi”.

Discorso a parte per le Junior: “Questa è una categoria in cui abbiamo un’ottima tradizione e dove vogliamo fare qualcosa di buono. Solitamente c’è sempre il fenomeno di categoria. Sulla strada una tedesca e un’inglese nella crono. L’Italia punta su Carlotta Cipressi, 3° lo scorso anno, e su strada Francesca Barale ed Eleonora Ciabocco”.

LE CONVOCATE

ELITE TEAM RELAY (8 settembre – ore 14:30)

Marta Cavalli – Fiamme Oro/ FDJ Nouvelle-Aquitaine F

Elena Cecchini – Fiamme Azzurre/ Team SD Worx

Elisa Longo Borghini – Fiamme Oro/ Trek-Segafredo

WOMEN JUNIOR CRONO (8 settembre – ore 9:15)

Francesca Barale – A.S.D. VO2 Team Pink

Carlotta Cipressi – A.S.D. VO2 Team Pink

WOMEN ELITE CRONO (9 settembre – ore 10:45)

Vittoria Bussi – Open Cycling Team

Elena Cecchini – Fiamme Azzurre/ Team SD Worx

WOMEN U23 CRONO (9 settembre – ore 9:15)

Vittoria Guazzini – Fiamme Oro/ Valcar-Travel & Service

+1 da definire

WOMEN JUNIOR STRADA (10 settembre – ore 13:50)

Francesca Barale – A.S.D. VO2 Team Pink

Monica Castagna – Team Wilier Chiara Pierobon

Matilde Ceriello – Racconigi Cycling Team

Eleonora Ciabocco – Team Di Federico

Carlotta Cipressi – A.S.D. VO2 Team Pink

Francesca Pellegrini – Valcar-Travel & Service

WOMEN U23 STRADA (10 settembre – ore 16:30)

Camilla Alessio – Bepink

Giorgia Bariani – Top Girls-Fassa Bortolo

Vittoria Guazzini – Fiamme Oro/ Valcar-Travel & Service

Barbara Malcotti – Valcar-Travel & Service

Gaia Realini – Isolmant-Premac-Vittoria

Silvia Zanardi – Bepink

WOMEN ELITE STRADA (11 settembre – ore 14:15)

Elisa Balsamo – Fiamme Oro/Valcar-Travel & Service

Sofia Bertizzolo – Fiamme Oro/LIV Racing

Marta Cavalli – Fiamme Oro/ FDJ Nouvelle-Aquitaine F

Tatiana Guderzo – Fiamme Azzurre/ Ale BTC Ljubljana

Elisa Longo Borghini – Fiamme Oro/ Trek-Segafredo

Erica Magnaldi – Team Ceratizit-WNT- Pro Cycling Team

Soraya Paladin – LIV Racing

Debora Silvestri – Top Girls-Fassa Bortolo

ph: Ufficio Stampa Federciclismo