Sono stati numerosi gli eventi organizzati negli Emirati Arabi Uniti per festeggiare il 50° anniversario della fondazione del Paese arabo. Vari membri dell’Uae Team Emirates, assieme ai giovani ciclisti dell’Uae Youth Academy, hanno presenziato a una pedalata di gruppo organizzata all’Hudayriat Island ad Abu Dhabi, un’isola dedicata alla pratica del ciclismo e allo svago. In rappresentanza della formazione World Tour sono intervenuti il team principal e ceo Mauro Gianetti e il chief operating officer Andrea Agostini, assieme ai ciclisti professionisti Matteo Trentin, Yousif Mirza e Davide Formolo.
 
“Nel contesto delle celebrazioni per i 50 anni degli Emirati Arabi Uniti, siamo orgogliosi di essere una parte rilevante della storia sportivo di questo Paese e della promozione di uno stile di vita sano”, ha dichiarato Gianetti. “In un tempo breve gli Emirati Arabi Uniti hanno raggiunto grandi traguardi sullo scenario sportivo mondiale e ora guardiamo con grande ottimismo alla crescita del ciclismo nella regione e oltre“.

“È bello poter essere qui in questa occasione ed è specialmente interessante celebrare il 50° anniversario degli Emirati Arabi Uniti pedalando con i bambini e i ragazzi”, ha raccontato Matteo Trentin. “Sono loro il futuro quindi, se possiamo contribuire a ispirarli a praticare il ciclismo e a inserire lo sport nelle loro abitudini di vita, sarebbe un passo speciale“.

Nella foto alcuni membri della UAE Team Emirates, tra cui Matteo Trentin e Davide Formolo, prima della pedalata.
Courtesy: UAE Team Emirates.