Val Gardena è sinonimo di sostenibilità, servizi di qualità e offerta turistica per tutti i gusti. Che si tratti dell’inverno, quando si veste di bianco, o del periodo estivo, dopo che la neve ha lasciato spazio al verde dei prati e boschi, la parola d’ordine è eventi. Una stazione che fa dei grandi appuntamenti lo stimolo per innovare i servizi e migliorare, anno dopo anno, strutture, impianti e sentieri. Nella valle nel cuore delle Dolomiti la sostenibilità è argomento centrale. Andare a piedi o in bicicletta è senza dubbio il modo più sano e amico dell’ambiente per muoversi. Gli eventi e i progetti invitano a lasciare l’auto in garage e a divertirsi immergendosi nella natura nel modo più ecologico possibile.

La stagione degli eventi si apre con il tradizionale SellaRonda Bike Day, una manifestazione non competitiva, che si svolge due volte all’anno (11 giugno e 17 settembre) quando tutti i passi dolomitici attorno al Sella (Sella, Pordoi, Campolongo, Gardena) sono chiusi al traffico e riservati ai ciclisti, dalle ore 8:30 alle 15:30. Dal 16 al 19 giugno appuntamento con l’HERO Bike Festival. La kermesse con eventi, concerti, tavole rotonde e, naturalmente, la gara in programma il 18 giugno con biker da 50 paesi. Due i tracciato per la competizione, 60 e 86 chilometri, apice di un evento verde, soddisfa i criteri di sostenibilità della Provincia Autonoma di Bolzano.

Il trittico del mese di giugno prevede il nuovo Val Gardena Family Bike Day, in programma il 25, nato per promuovere la sostenibilità e la mobilità ecologica. Il percorso partirà da Ortisei e condurrà fino a Plan, a Selva di Val Gardena, passando per la pittoresca S. Cristina. Ovviamente, sarà possibile iniziarlo da tutti e tre i paesi della valle. Durante l’itinerario sono previsti diversi check point e attrazioni e non mancheranno i punti dove poter riempire le borracce e rifocillarsi con un piccolo snack. Bisognerà raccogliere i timbri (ne basteranno tre) presso i vari check-point, per ottenere, alla fine, una piccola sorpresa.

Gli eventi sono un momento importante ma che non esauriscono la voglia di due ruote in Val Gardena. Esistono infatti diversi tour, dai trail più facili, verso la Città dei Sassi o sull’Alpe di Siusi, fino ai percorsi da brivido per chi ama le scariche di adrenalina. 600 i chilometri di percorsi specifici per le due ruote con ben 22 escursioni giornaliere disponibili nei paesi di Ortisei, Santa Cristina e Selva di Val Gardena. Le scuole di bike e le guide professioniste permettono anche ai principianti di avvicinarsi gradualmente alle due ruote e migliorare la tecnica di guida, passo dopo passo.

Per i più esperti consigliamo il Sellaronda MTB Track Tour. I due itinerari intorno al Gruppo del Sella, percorribili in senso orario o antiorario, offrono viste mozzafiato sulle cime più belle e sulla Marmolada, la regina delle Dolomiti. Per chi invece predilige il flow trail, Val Gardena Trail Arena annovera sei percorsi fruibili a piacimento con il Trail Arena Ticket.

La nuova mappa dedicata agli appassionati di mountain-bike, il nuovo sito web www.mtb-dolomites.com e anche i cartelli disposti lungo i percorsi, forniscono una panoramica di itinerari, percorsi e di tutte le proposte per la bicicletta nella regione, comprese le descrizioni degli itinerari e i dati GPX da scaricare.

Photo credits: @DOLOMITESValGardena