In Italia non sappiamo se e quando avremo la voglia (dei politici), i soldi e il coraggio di prevederne una, ma intanto in Germania è stato inaugurato il primo pezzo della cossidetta RS1, la prima autostrada per le bici al mondo. La zona è una delle più conosciute, la Ruhr.

 Il primo tratto aperto è stato quello che collega Essen a Muhleim, costruito seguendo una ferrovia dismessa. Questo pezzo servirà da modello per lo sviluppo del resto della ciclabile, che sarà lunga ben 101km e collegherà Duisburg con Hamm.

La grossa novità è che questa “autostrada” non è stata pensata con una finalità cicloturistica (come potremmo considerare ad esempio la nostra bellissima ciclabile in Liguria nella zona di Sanremo), ma proprio per i pendolari in bici, che scelgono quotidianamente di recarsi al lavoro col proprio mezzo a due ruote, evitando di inquinare l’ambiente.

Insomma, un progetto che dovrebbe essere preso da esempio anche nel resto d’Europa.

Luca Gregorio

PARTECIPA ALLA NUOVA CHALLENGE DI BIKE

Dal 3 maggio inviaci le foto più belle e significative che ti ritraggano con la tua amata bicicletta.
In regalo riceverai un codice sconto del 15% da utilizzare sul sito ww.ethen.eu

Partecipa