A Plan di Montecampione, dove il 4 giugno del 1998 Marco Pantani compì una delle sue imprese più emozionanti, è stata inaugurata la statua a lui dedicata più alta del mondo di 6 metri di altezza.

Installata a 1.800 metri d’altezza nel comune della Vallecamonica dove il campione romagnolo vinse una tappa e ipotecò la vittoria del Giro d’Italia nel 1998, la statua, riferisce l’Agi, è frutto di un’iniziativa patrocinata da Regione Lombardia, è ideata dal Gruppo Operatori Turistici della Valle Camonica, con la fattiva collaborazione della Famiglia Pantani, di Visit Brescia, della Comunità Montana della Vallecamonica, Provincia di Brescia e del Comune di Artogne.

Nel video, caricato su Youtube da Roberto Feroli di Comunichiamo Sport e Salute che l’ha realizzato, il momento dell’installazione cui hanno contribuito Sidermec e The Cyclist Life.