Sarà il quartiere milanese di CityLife ad ospitare, il 4 e il 5 settembre, la prima edizione di Emoving Days, un evento che coinvolgerà aziende, operatori, cittadini e associazioni in momenti di confronto sui temi della mobilità sostenibile. Un’occasione per parlare di temi come, l’aumento delle vendite di e-bike ma anche le diverse soluzioni di micro-mobilità elettrica, dai monopattini agli skateboard, passando per hoverboard, onewheel, cargo bike, S-Pedelec, scooter e moto elettriche.

L’iniziativa è frutto di una partnership tra Sport Press e Green Media Lab che mira a creare un evento dedicato a tutto il mondo della mobilità elettrica e urbana, aprendo, però, le porte anche ai segmenti strada, mountain bike e gravel, nonché al settore dello sharing, anch’esso in costante crescita.

Presso il locale Gud, all’interno degli Orti Fioriti, nonché nell’Emoving Arena, verranno organizzate presentazioni, tavole rotonde e dibattiti su svariate tematiche. Durante l’evento verranno coinvolti esponenti scientifici, associazioni, istituzioni e atleti, oltre a urbanisti, esperti di cambiamento climatico, ciclo-viaggiatori e scienziati che comunicheranno al pubblico i temi della sostenibilità connessi allo sviluppo di una mobilità urbana ciclopedonale e intermodale. I visitatori avranno l’opportunità di essere coinvolti inoltre in vari test prodotto, experience, uscite guidate e, per i più giovani e le famiglie non mancherà l’organizzazione di attività dedicate.

Attraverso questa iniziativa gli organizzatori si prefiggono altresì di promuovere lo sviluppo e il potenziamento di infrastrutture per la mobilità ciclabile ed elettrica urbana come piste ciclabili e punti di ricarica. Sul sito internet dell’iniziativa tutte le informazioni utili, compreso il programma e i brand che saranno presenti.