Protagonista assoluta di questa settimana di ciclomercato la Bahrain-Victorious, che ha ufficializzato ben otto rinnovi e due nuovi acquisti. Partiamo dal campione europeo Sonny Colbrelli , fresco vincitore della Roubaix, che ha prolungato fino al 2023. Ufficialità di primissimo piano anche quelle di Mikel Landa, Pello Bilbao e Matej Mohoric, ormai da anni corridori chiave della formazione bahreinita. Prolungamenti infine per uomini squadra come Hermann Pernsteiner, Rafael Valls, Fred Wright e Yukiya Arashiro. 

Formazione di Milan Erzen che non si è fermata qui, annunciando anche l’arrivo di Luis León Sánchez e del campione del mondo a cronometro Under 23 Johan Price-Petersen.

Doppio colpo di mercato anche per la Israel Start-Up Nation. La formazione israeliana ha ufficializzato l’arrivo di Jakob Fuglsang e Hugo Houle, entrambi provenienti dalla Astana Premier Tech. Formazione kazaka che, dopo una sola stagione in Movistar, ha riportato tra le sue fila il colombiano Miguel Ángel López. In uscita invece dalla Ineos Grenadiers, destinazione Movistar, Ivan Sosa. Biennale per lo scalatore colombiano con la formazione spagnola.

Colpo in chiave futura per il Team Jumbo-Visma. La formazione olandese si è infatti assicurata per i prossimi anni le prestazioni di due giovani prospetti: Johannes Staune-Mittet e Tim van Dijke.

Si è ritirato infine l’irlandese Daniel Martin, che ha corso la sua ultima gara in carriera al Lombardia vinto da Pogacar. Proprio Giro di Lombardia 2014 e Liegi-Bastogne-Liegi 2013 i suoi più importanti successi.

Sonny Colbrelli, Parigi Roubaix 2021 (Foto: @Bettiniphoto @TeamBahrainVictorious)