Ospite della cinquantesima puntata delle Storie di BIKE una grande promessa del nostro ciclismo, Matteo Sobrero, quest’anno in forza alla BikeExchange Jayco. Sobrero ha parlato di bicicletta e non solo, anche di una delle grandi passioni di famiglia: il vino. Il 24enne di Alba, infatti, cresciuto nella terra del Barolo, quando non è impegnato ad andare forte in bicicletta si diletta nell’azienda vitivinicola della sua famiglia, che tra le altre cose gli ha permesso di coltivare l’amore per il ciclismo.

Dopo le prime pedalate alla Viris Vigevano e alla Colpack, nel 2018 Matteo è entrato a far parte della Dimension Data Continental e nel 2020 ha esordiato nella massima categoria con la maglia della Ntt, poi diventata Qhubeka Assos. La passata stagione ha difeso i colori dell’Astana per poi approdare quest’anno alla BikeExchange del general manager Brent Copeland, con cui ha firmato un contratto biennale.

Quest’anno Matteo sarà al via del Giro d’Italia al fianco del suo capitano Simon Yates, uno dei favoriti alla vittoria finale. La gara da vincere in carriera? Matteo non ha dubbi: il Giro di Lombardia. Rivedi qui tutta la puntata: