La Milano-Sanremo è da sempre un appuntamento immancabile per i tanti tifosi di ciclismo che da tutto il mondo seguono la prima Classica Monumento della stagione. E per l’edizione numero 113 della Classicissima di Primavera, Rcs Sport, in collaborazione con la regione Liguria e con il supporto dei Comuni interessati, ha realizzato un progetto per valorizzare il territorio toccato dalle corsa. Nei cinque punti simbolo della Classica Monumento, il Poggio, la Cipressa e i tre capi (Mele, Cervo e Berta) sono stati allestiti dei cartelli segnaletici, di colore marrone, come quelli riservati a punti di interesse storico, artistico, culturale e turistico, che consentiranno agli appassionati di ciclismo di ripercorrere le strade dei professionisti.

I cartelli segnaletici, spiega una nota, sono stati posti a partire dai piedi e fino alla sommità delle rispettive salite, per aiutare non solo i ciclisti a orientarsi durante il proprio viaggio, ma anche fornendo una serie di dettagli utili tra cui la distanza tra un luogo e l’altro, il dislivello, la pendenza del tratto del percorso e altri dettagli tecnici.

Nella foto: Roberto Salamini, responsabile marketing e comunicazione di Rcs Sport insieme all’assessore al turismo di regione Liguria Gianni Berrino e ai rappresentati dei Comuni interessati (Photo credit: LaPresse; Courtesy: Rcs Sport)