L’universo del Giro d’Italia si allarga sempre di più grazie alle tante novità previste per l’edizione 107 che coinvolgeranno gli aspetti televisivi e digital della Corsa Rosa. A sintetizzarle un comunicato di Rcs Sport.

Il Giro d’Italia in tv
Il segnale televisivo internazionale delle 21 tappe del Giro d’Italia verrà prodotto – ricordano gli organizzatori – dall’host broadcaster Emg in diretta integrale, dalla prima all’ultima pedalata, affinché gli appassionati possano seguire la corsa senza perderne nemmeno un minuto. La trasmissione in diretta verrà, peraltro, integrata da un nuovo sistema di grafiche con ampio risalto a notizie e curiosità dal territorio.
Il racconto in chiaro al pubblico nazionale di ogni giorno di gara sarà offerto dalla Rai. La giornata televisiva in rosa inizierà con un’ora di ‘Giro Mattina’ su Rai Sport HD dopodiché sempre nello stesso canale ci sarà ‘Prima diretta’ per seguire il momento della partenza della tappa fino alle 14:00. Per la parte clou della programmazione il palinsesto della Corsa Rosa si trasferisce su Rai 2, con ‘Giro in Diretta’ fino alle 16:15 e ‘Giro all’Arrivo’ immediatamente a seguire, per il racconto delle fasi culminanti di ciascuna frazione fino al traguardo previsto per le 17:15. Subito a ruota, le tradizionali analisi del dopo gara del Processo alla Tappa. Completano il quadro tecnico-sportivo su Rai Sport HD il TGiro, a partire dalle 20:00, e Giro Notte, alle 23:50.

Nel mondo
In Italia la Corsa Rosa potrà essere seguita anche su Eurosport, Eurosport Player, e Discovery+ per un racconto anch’esso integrale e multipiattaforma che coprirà l’intera Europa, il sudest asiatico e il subcontinente indiano.
Per completare il quadro del Vecchio Continente, da non dimenticare la copertura dell’evento da parte di SRG in Svizzera, di VRT, VTM e RTL in Belgio, e di EITB nei Paesi Baschi.
Negli Usa il Giro andrà in onda su Max Usa, mentre in Canada la corsa verrà trasmessa da Flobikes. In Sud America la Corsa Rosa sarà visibile su DirecTV e su Claro, con l’eccezione della Colombia in cui la diretta verrà assicurata anche da Caracol e RCN Television. I tifosi in Giappone potranno seguire la gara su J Sport, in Cina su Zhibo TV, mentre in Australia tutte le emozioni del Giro andranno in onda su SBS. Staylive trasmetterà la Corsa Rosa in diretta coprendo il continente africano, la regione MENA e la Nuova Zelanda.

3b Meteo il meteo ufficiale
Per la seconda volta nella storia, 3B Meteo avrà il compito di elaborare le previsioni, le informazioni e le variazioni meteo delle 21 tappe. Il team di 3Bmeteo sarà presente al Village del Giro d’Italia per fornire le dirette meteo delle tappe e le previsioni per la gara del giorno successivo. Dallo stand sul campo i meteorologi, coordinati da Paolo Corazzon, accompagneranno i ciclisti con le informazioni sulle variazioni climatiche attese e incontreranno il pubblico che segue la Carovana Rosa.

Il Giro d’Italia su Strava
Il team di Rcs Sport ha collaborato a stretto contatto con Strava, creando i segmenti ufficiali dei percorsi delle 21 tappe. I percorsi sono tutti disponibili sulla piattaforma e sul sito web del Giro. Inoltre, è possibile confrontarsi con gli altri utenti iscrivendosi al Giro d’Italia Strava Club. Tra i profili Strava dei corridori presenti al Giro ci sono Tadej Pogacar, Filippo Ganna, Romain Bardet, Tim Merlier e molti altri.

La novità del Fantagiro
Grande attesa per il FantaGiro d’Italia che debutta quest’anno ed è già arrivato a quota 45mila squadre iscritte. C’è ancora tempo fino al 25 maggio per iscriversi e poter vincere la Colnago V4Rs di Tadej Pogačar e le quattro maglie autografate dai vincitori delle classifiche del Giro d’Italia 2024, le Maglie Speciali dedicate alle tappe più iconiche di questa edizione della Corsa Rosa, gift card spendibili su All4Cycling, abbonamenti alla Digital Edition Gazzetta, Peluche Wolfie by Trudi. Per partecipare basta creare il proprio account al sito fantagiroditalia.it, comporre la propria squadra scegliendo fra otto corridori che saranno al via del Giro d’Italia 2024 e nominare uno di loro come capitano. Il tutto prestando attenzione a non superare la soglia dei 100 Wolfie, “moneta ufficiale” del FantaGiro. Ogni utente potrà realizzare fino a 5 squadre con le quali partecipare ad un massimo di 25 leghe.

La Squalo Tv
Ideata da Vincenzo Nibali, Domenico Pozzovivo e Lello Ferrara, La Squalo TV è un format ospitato sulla piattaforma Twitch. Caratterizzato da una focalizzazione mirata sul mondo del ciclismo, il programma coinvolge figure di spicco nel panorama ciclistico, estendendosi ben oltre la cerchia dei professionisti. Il palinsesto sarà di 5 puntate: 3 maggio alle ore 19.30 la puntata inaugurale presso Giroland in Piazza Vittorio Veneto a Torino; tre puntate ‘Queen’ ogni lunedì sera alle ore 21; il gran finale a Roma.

Un universo digitale
Anche per l’edizione 107 sarà possibile seguire la Corsa Rosa sul sito e sull’app ufficiale del Giro d’Italia, grazie ad una cronaca scritta in quattro lingue (italiano, inglese, spagnolo e francese), che include, oltre alle fasi salienti della corsa, anche varie curiosità, statistiche e tanto altro. Clicca qui per seguire il live della corsa sul sito web.
Il piano editoriale su tutti i canali social (Instagram, Facebook, X, Tik Tok, YouTube, DailyMotion) alternerà contenuti di gara ad altri di colore e costume, reel e montaggi video a fotografie ed illustrazioni, interagendo con i team e i partner dell’evento per accompagnare gli utenti lungo tutta la giornata al Giro d’Italia.
La Corsa Rosa, insieme a Tik Tok Italia, metterà a disposizione, infine, un search hub all’interno della piattaforma in cui confluiranno tutti i contenuti riguardanti Giro d’italia, FantaGiro d’Italia, Carovana e Giro-E. Grazie all’hashtag #giroditalia, verranno coinvolte tutte le squadre partecipanti.

Photo Credits: LaPresse

lascia un commento