Miguel Indurain e Pinarello tornano insieme. Lo ha annunciato oggi Pinarello dopo che il fuoriclasse spagnolo, 60 anni tra una settimana, ha partecipato alla Maratona dles Dolomites con una Dogma F personalizzata, lanciata lo scorso 20 giugno. È il ritorno a un rapporto che aveva fatto storia negli anni ’90 quando Indurain vinse tutto in sella alle biciclette Pinarello: cinque Tour de France, due Giri d’Italia, due Mondiali a cronometro e il record dell’ora sulla mitica Espada, un modello che è rimasto nella memoria di tutti gli appassionati di ciclismo.

Indurain in persona ha ritirato la sua nuova Pinarello a Villorba in provincia di Treviso nel quartier generale della celebre azienda italiana, accolto dal presidente Fausto Pinarello e da un maxi-scherrmo con la scritta ‘Bentornato a casa Miguel’ con la foto del campione navarro in maglia gialla. “Sono felicissimo di avere nuovamente Miguel nella famiglia Pinarello. La nostra amicizia dura da oltre 30 anni e fa parte della nostra storia – dice Fausto Pinarello – le sue prestazioni ci hanno aiutato a crescere permettendoci di essere il brand che siamo oggi”.

(Photo credits: SHIFT Active Media)

lascia un commento