Il Tissot Velodrome di Grenchen (Svizzera) ospita i Campionati Europei su Pista Elite, penultimo appuntamento internazionale di peso prima del gran finale, rappresentato dai Campionati del Mondo Pista a fine ottobre a Roubaix. Ecco i medagliati della nazionale italiana:

Europei su pista: argento Paternoster e quartetto femminile

Europei su pista: Milan oro nell’inseguimento, bronzo per Barbieri

Martina Alzini ha chiuso quarta nell’inseguimento, davanti a Letizia Paternoster. Quinto posto anche per Miriam Vece nei 500 metri e per Silvia Zanardi nella corsa a punti.

Francesco Lamon ha chiuso sesto nell’omnium e podio sfiorato per Elia Viviani e Simone Scartezzini quarti nella Madison, mentre in quella femminile Rachele Barbieri e Martina Fidanza hanno chiuso seste.

Il bilancio degli Europei su pista di Grenchen, dunque, è di quattro medaglie, un oro (Milan), due argenti (Paternoster e quartetto femminile) e un bronzo (Barbieri). Che valgono il sesto posto finale nel medagliere.

In foto Letizia Paternoster e il quartetto azzurro Rachele Barbieri, Martina Fidanza, Silvia Zanardi e Martina Alzini (courtesy Ufficio Stampa FCI)